Waze: il GPS con mappe gratuite e sempre aggiornate

Waze è il primo software GPS sociale che permette di avere mappe gratuite e sempre aggiornate. Ma cosa si intende per GPS Sociale e quali sono novità che Waze propone?

GPS sociale perchè tutti gli utenti possono contribuire al suo sviluppo ed è questa la vera novità, infatti, qualora ci trovassimo a percorrere una strada non segnalata nel GPS, possiamo registrare il percorso e metterlo a disposizione di tutti.

Informazioni su Waze

Waze è un software che può essere installato su tutti gli smartphone dotati di GPS. Il progetto è nato nel 2006 e lo scopo è quello di creare un navigatore GPS attraverso il contributo dei suoi utenti (chiamati “Wazer”). All’interno del software ci sono già delle mappe prestabilite, ma la novità è che gli utenti possono contribuirne allo sviluppo, per esempio: segnalando nuovi percorsi secondari (che in un qualsiasi altro GPS non ci sono), segnalando ostacoli, autovelox, traffico e vari incidenti in corso. Grazie alla collaborazione di tutti gli utenti col tempo sarà possibile completare e perfezionare la cartografia di base dell’Italia.

Installazione e utilizzo del programma:

Download

Oppure visita direttamente il sito ufficiale: http://www.waze.com

Utilizzo

1) Al primo avvio visualizzerai questa schermata:

Sarà necessario scegliere la lingua e creare un account per accedere alla community.

Clicca su: Inizia (di fianco a nuovo utente), scegli user, password e nickname. Una volta portata a termine la registrazione è possibile effettuare l’accesso con le proprie credenziali.

2) Utilizzo del navigatore

Istruzioni:

Generali: è possibile scegliere la lingua per le indicazioni vocali

Mappa: è possibile scegliere le informazioni su waze da visualizzare

Preferenze percorso: è possibile impostare come deve essere calcolato il percorso (più lungo o più corto)

3) Scegliere il percorso

Viene mostrata la mappa con la propria posizione nella schermata principale. Per calcolare il percorso clicca su Vai a, scegli, Nuovo indirizzo e inserisci la destinazione. E’ anche possile impostarla manualmente sulla mappa cliccando su un punto qualsiasi Imposta come destinazione.

5) Waze calcolerà il percorso e ti porterà direttamente alla meta.

Se la mappa non è presente all’interno del navigatore puoi contribuire a crearla cliccando Report e selezionando Registrare una nuova strada.