La mia unica perplessità, quando decisi di comprare il primo smartphone full touchscreen riguardava la stesura dei testi. Mail, SMS, note, documenti… mi domandavo: “Mi troverò bene con questo nuovo sistema di scrittura?”. La verità è che dopo un paio di giorni di training ho deciso di non tornare mai più indietro. Ho avuto, sin dall’inizio, un buon feeling con il nuovo dispositivo e ne sono tutt’ora più che soddisfatto. La prima esperienza di scrittura è stata fornita dalla vecchia tastiera stock di Android, quella della versione Donut 1.6. Non so quanti di voi l’abbiano provata, ma era davvero terrificante. Con gli aggiornamenti ad Eclair e Froyo le cose non sono cambiate poi molto, in realtà. Così mi sono domandato se ci fosse la possibilità di sostituire la tastiera e trovarne una più reattiva e user friendly. Beh, col tempo posso dire di averle provate proprio tutte e oggi vi parlo della mia scelta: Better Keyboard 8.

Caratteristiche di Better Keyboard

Impostazioni
Impostazioni

Contrariamente alle altre applicazioni che ho presentato fino ad oggi, questa è a pagamento. Costa poco più di 2€, e secondo me sono ben spesi. Comunque, per chi volesse provarla e non cercasse personalizzazioni spinte, c’è la possibilità di scaricarla in versione gratuita. Le limitazioni sono molte, nelle impostazioni praticamente non potrete cambiare nulla, ma la tastiera è perfettamente funzionante.

Il mio consiglio è di scaricare prima il dizionario e poi la tastiera. So che è strano, ma all’inizio avevo un problema di riconoscimento delle parole inserite manualmente e sono riuscito a fargliele leggere solamente reinstallando tutto in ordine inverso. Quindi: dizionario, tastiera, unlock (per chi acquista). Potrebbe anche non essere necessario su altri terminali, ma qualora abbiate lo stesso “problema”, beh, è facilmente risolvibile.

Passo a parlarvi delle caratteristiche che mi hanno convinto a comprare questa applicazione. Prima fra tutte, per me importantissima, la possibilità di poter decidere la dimensione dei tasti. All’interno del menù “Keyboards & Layouts” potrete trovare la voce “Key height” e tramite due pratici cursori avrete la possibilità di stabilire l’altezza della tastiera. Ha impostazioni separate  per il portrait e il landscape.

Altre qualità interessanti sono: il supporto alle skin (numerosissime sul market, a pagamento e non) e alle gesture, così da poter effettuare lo switch dalla QWERTY alla alfanumerica tramite un semplice passaggio del dito sul display; e il supporto al multitouch (funziona, ve lo garantisco!). E’ programmata sulla base della tastiera stock di Gingerbread, unica tastiera Android veramente funzionante, e può essere installata anche su terminali che montino una versione più datata del SO, a partire dalla 1.6. C’è anche un’altra versione sul market, la Better Keyboard 7, costruita invece sulla tastiera Froyo, per chi avesse problemi con la 8. Provatele entrambe e scegliete, io consiglio l’ultima, avendo un dispositivo “datato” sono ragionevolmente sicuro che non avrete grosse difficoltà.

Tastiere alternative:

Questa è la mia scelta in fatto di tastiere. Avendone provate molte altre vi lascio qualche consiglio alternativo su cosa provare:

  • Smart Keyboard in versione trial. Funzionante in tutto e per tutto, con un popup che invita all’acquisto. Versione a pagamento: 1,99€.
  • Swiftkey keyboard nuova versione, in beta. La precedente, stabile, è a pagamento: 1,42€.
  • Keyboard from Android 2.3; direttamente estratta da Gingerbread. E’ un’ottima tastiera, vivamente consigliata se avete grandi display, perchè la dimensione è un po’ ridotta. La versione a pagamento non aggiunge caratteristiche stravolgenti: 0.7€.
  • HTC_IME: keyboard estratta dai telefoni HTC. E’ molto reattiva e precisa, ma trovo scomoda la gestione del dizionario. Potete trovarla sul forum di XDA. Scaricate la versione adatta al vostro dispositivo . E’ un apk, perciò dovrete installarla manualmente, come spiegato QUI. Completamente gratuita.

Ed ecco il link al market per il download della Better keyboard di cui vi ho parlato: Better keyboard, Dizionario, Unlock per l’acquisto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *