Stufo di chiamate indesiderate? Vorresti non aver mai dato il tuo numero di cellulare a quell’amico che continua a chiamarti, ma non te la senti di “sbattergli il telefono in faccia”? Allora Handy Blacklist è l’applicazione che fa al caso tuo. Infatti grazie ad Handy Blacklist potrai bloccare le chiamate provenienti da alcuni numeri direttamente dal tuo dispositivo symbian.

Per iniziare scarichiamo l’applicazione dal sito ufficiale: Download Hany Blacklist (Demo), nel pacchetto zip troveremo una versione per i symbian con schermo touchscreen e una per quelli senza. Il programma è a pagamento, ma possiamo scaricare anche una buona versione demo, che svolge bene il suo compito senza perdersi in svariate funzioni; ai più esigenti non resta che comprare l’applicazione al prezzo di 17,95 €, acquista Handy Blacklist dal sito ufficiale.

Una volta installata avviamola:

Hany blacklist (schermata iniziale)

Nel primo menù dovremo selezionare se continuare a usare la versione prova del programma, registrarlo o comprarlo. Per ora selezioniamo prova, ci troveremo davanti a una schermata così:

Handy blacklist (versione prova)

Istruzioni:

  • Dal tasto opzioni selezioniamo nuova lista consentiti, in questo modo verrà creata una lista in cui potremo selezionare gli unici numeri da cui vogliamo ricevere chiamate, tutti gli altri verranno respinti automaticamente. Per aggiungere un numero ad una lista è sufficiente selezionare modifica>aggiungi numero.
  • Dalle impostazioni possiamo attivare anche altre funzioni, ad esempio quella che aggiunge automaticamente alla lista indesiderati i numeri che respingiamo. Interessante la possibilità di attivazione a tempo di una lista, con la quale potremo attivare una lista solo per un determinato periodo di tempo.
  • Dal menù modalità di blocco potremo decidere come respingere le chiamate, se rifiutarla del tutto, se respingerla con un sms o se inoltrarla ad un altro numero.

Un’applicazione davvero ben fatta, veloce e intuitiva, che merita di essere provata e magari acquistata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *