Non tutti i possessori di Blackberry sanno che ogni colore del led ha un proprio significato, infatti il led è chiamato anche led di notifica, proprio perchè segnala alcune situazioni. Qui di seguito riportiamo una lista con i vari colori che il led può assumere e il rispettivo significato:

  • La luce verde indica che ci troviamo in una zona coperta da wi-fi.
  • La luce blu indica che il telefono è connesso a un altro cellulare o a un dispositivo via bluetooth.
  • La luce rossa indica che è stato ricevuto un nuovo messaggio, tuttavia varia a seconda dei profili d’utilizzo.
  • La luce color ambra indica che il livello della batteria è basso.
  • La luce verde fissa appare quando la batteria del telefono sotto carica è stata ricaricata completamente.

Anche se normalmente è una funzione utile e bella, in alcune situazioni può risultare fastidiosa, Blackberry dà la possibilità all’utente di disattivare le notifiche led; per farlo dovremo disattivare il led in ogni profilo d’uso. Esistono anche alcune interessanti applicazioni per associare a ogni contatto della rubrica un colore diverso del led. La maggior parte sono acquistabili sull’app world a prezzi piuttosto alti, tuttavia fortunatamente esistono anche delle alternative free, in questo articolo utilizzeremo la migliore: who is it.
Mentre questa applicazione ci permette di personalizzare il led per dieci contatti, con color id, che è la principale alternativa free, possiamo personalizzarne solo due. Esistono due versioni di who is it, quella pro costa €1.85 e permette di personalizzare il led di ben venti contatti, e quella normale, che è gratis e permette di personalizzare il led di dieci contatti.

Per scaricare l’applicazione vai qui: Download Who is it blackbarry

Installiamola ed eseguiamola, avremo una schermata come questa:

L’interfaccia è molto intuitiva, è sufficiente selezionare un contatto vicino al colore che gli vogliamo associare. Il mio consiglio è di non usare il verde, il blu, il rosso e l’arancione perchè potrebbero interferire con le funzioni del led elencate sopra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *