smartphone rotto Caro lettore, immagina di trovarti a leggere il tuo solito e amato articolo di xmobile e, per un qualsiasi motivo: un forte terremoto, la visione di gatto che suona la chitarra 0 paralisi improvvisa della mano, ti cade lo smartphone per terra. Dopo una lunga serie di imprecazioni, come si agisce in questi casi? Se hai un ottimo smatphone supererà indenne l’urto altrimenti la domanda successiva da farsi è: come riparare lo smartphone rotto?

Smartphone rotto, alcuni dati

Secondo i dati estrapolati dal report di blancco , la motivazione principale di rottura è proprio il proprietario dello smartphone. Problemi alla fotocamera, touchscrean, batteria e microfono , queste sono le maggiori cause di malfunzionamenti e la maggior parte delle il tutto è dovuto al sovraccarico delle applicazioni. Ancora non hanno previsto uno smatphone talmente user-friendly da scaricare la ram nei momenti critici, è tutto rimesso alla competenza (anche se minima) e sensibilità dell’utilizzatore, nel disattivare i programmi non utili sul momento.

Interessante anche sapere che il 42% dei problemi rilevati in Europa è da imputarsi alla lentezza o malfunzionamento della rete telefonica, ancora più sconvolgente è il dato del 14% che dichiara di non poter nemmeno fare una telefonata. Fa riflettere moltissimo il fatto che il 72% delle richieste di intervento non ha portato all’individuazione di un problema, questo è dovuta all’eccessiva apprensione degli utenti nei confronti dell’amato smpartphone o alla non buona conoscenza del dispositivo?

Forse per entrambe le motivazioni e ovviamente l’intervento del tecnico implica , giustamente, il pagamento di un compenso per il proprio lavoro. Con questo vogliamo dire di verificare con più attenzione e ipotizzare il problema del guasto prima di precipitarsi in un centro di assistenza, non di improvvisarsi esperti senza nessuna competenza.

smartphone rotto iPhone rotto

Come procedere alla riparazione dello smartphone rotto

Precisiamo che l’apertura dello smartphone e iPhone invaliderà la garanzia, eventuali estensioni, e potrebbe esserci il rischio di peggiorare la situazione con il nostro intervento. Fatta questa premessa, cercheremo di essere più chiari possibili e guidarti passo passo nella riparazione dei più comuni problemi degli smartphone. Se hai il telefono in garanzia o se quando monti i mobili dell’ikea ti avanzano pezzi, NON seguire questo tutorial. In ogni caso questa non è una guida tecnica ma è da considerarsi come una semplice guida per capire meglio come si lavora nei centri di riparazione.

 

Attrezzature

Prima di procedere è necessario procurasi gli strumenti per il lavoro, tutto recuperabile facilmente su amazon, ebay o negozi specializzati, il costo non è eccessivo. Ne indicheremo un piccolo campione ma esistono dei set molto completi e con materiale di ottima qualità. Serviranno:

Set cacciavite per smartphone, se si volesse aggiustare l’iphone è necessario acquistare quelli appositi per viti speciali

cacciavitePlastiche per estrazione dei componenti e ventosa per rimuovere vetro dello schermo

plastiche rimozione vetro iphone

Pezzo di ricambio anche questo acquistabile su amazon, ebay o negozi specializzati. Se non sei sicuro è meglio chiedere prima dell’acquisto.

 

Guida o manuale tecnico dello smartphone da riparare

Esistono molte guide faidate e video su youtube dei vari modelli ma noi consigliamo iFixit come sito di riferimento. In lingua inglese ma molto facile da interpretare anche per la chiarezza delle foto che accompagnano la spiegazione. Il sito suggerisce anche delle componenti per l’acquisto e propone una classifica di riparabilità per smartphone e tablet , non tutti i modelli , infatti, possono essere riparati con la stessa facilità. Ecco alcuni modelli

Elenchiamo una tabella con i problemi hardware più comuni. Come abbiamo indicato sopra, trovate la guida alla sostituzione del pezzo , direttamente sul sito di iFixit , sarà sufficiente indicare il modello.

Parte da riparareDescrizione della riparazione
SchermoQuello del vetro incrinato è un problema molto comune, fortunatamente è un tipo di riparazione semplice da fare. Se la parte rotta è anche la parte dello schermo digitalizzato, la riparazione diventa più complicata perchè vanno sistemati i collegamenti con la scheda madre.
 Presa delle cuffie Il Jack delle cuffie è una parte sollecitata dal costante inserimento e movimento del jack. Solitamente è una parte autonoma collegata alla scheda madre, non è complessa la sostituzione.
 Tasti pulsanti Anche i pulsanti (esempio del volume o accensione) sono esposti ad una forte usura. La difficoltà nella sostituzione è strettamente legata alla facilità di apertura del dispositivo. Se il tasto non fosse fisicamente rotto potrebbe essere un problema software. Solitamente sono collegati alla scheda madre e preghiamo di fare molta attenzione perchè i collegamenti sono delicati.
 Fotocamera Questa parte si rompe molto raramente e la sostituzione non presenta eccessiva difficoltà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *