Il problema che accomuna gli smartphone di ultima generazione, siano essi dotati di sistema operativo Android, di casa Google, oppure iOS, dell’azienda di Cupertino ( l’Apple), è e resta uno solo: la durata della batteria. Infatti per l’uso che oggi si può fare del proprio dispositivo, come ad esempio guardare o girare video, ascoltare musica, connettersi ad internet in mobilità, scattare fotografie ed altro ancora, oltre alle  numerose applicazioni che possono essere installate sugli smartphone di ultima generazione, la durata della batteria è sempre insufficiente.

O ci dotiamo di un’altra batteria di ricambio, ma è sempre molto scomodo da ricordare, almeno per il sottoscritto, di caricarla e portarla dietro; oppure in auto utilizziamo un apposito carica batteria, ma ovviamente se siamo senza il seguito dell’auto, in vacanza ad esempio, questo consiglio non può essere seguito.

Quindi per ovviare al problema della durata della batteria del nostro iPhone, possiamo quantomeno cercare di seguire alcuni piccoli accorgimenti che ci consentono di farla durare più a lungo possibile. Eccone di seguito alcuni:

  • Se vogliamo ascoltare la musica, utilizziamo gli auricolari e non l’altoparlante, più dispendioso di energia.
  • Spegniamo il 3G quando non viene utilizzato: selezioniamo Impostazioni>Generali>Rete e disattiviamo l’opzione 3G.
  • Disattiviamo l’uso dei servizi di localizzazione, come mappe: quindi selezioniamo Impostazioni>Generali>Localizzazione e disattiviamo i servizi.
  • Abbassiamo la luminosità dello schermo al minimo: selezioniamo Impostazioni> Luminosità e spostiamo il cursore verso sinistra per ridurne il valore.
  • Stacchiamo il Wi-Fi quando non viene utilizzato: selezioniamo Impostazioni> Wi-Fi e disattiviamo l’opzione.
  • Stacchiamo il bluetooth quando non viene utilizzato: Impostazioni>Generali>Bluetooth e disattiviamo l’opzione.
  • Disattiviamo la posta elettronica push: nel caso abbiamo un account e-mail push come Yahoo! ad esempio, selezioniamo Impostazioni>Posta, contatti, calendari> scarica nuovi dati e disattiva push.
  • Impostiamo il blocco del telefono al massimo ad un minuto: selezioniamo Impostazioni>Generali>Blocco automatico e scegliamo ad esempio un minuto.
  • Stacchiamo l’equalizzatore iPod: Impostazioni>iPod>EQ e selezionare No.
  • Disattiviamo i suoni della tastiera.
  • Disattiviamo le notifiche push: nell’App store vi sono alcune applicazioni che utilizzano il servizio di notifica di push di Apple nel caso vi siano nuove info disponibili, quindi selezioniamo Impostazioni> Notifiche e disattiviamole. Ovviamente quando apriamo l’applicazione, avremo e vedremo tutti i nuovi dati.
  • Carichiamo completamente e scarichiamo completamente la batteria almeno una volta al mese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *