Le applicazioni per l’iPhone sono moltissime, ma vogliamo oggi evidenziarne qualcuna che può agevolare la nostra vita di automobilista. Vediamo come cercare di sfruttare il nostro iPhone al meglio quando siamo in auto: ad esempio quando siamo in vacanza in una città nuova per sapere il distributore di benzina con i prezzi più bassi, dove trovare il parcheggio più vicino, se ci sono autovelox sia fissi che mobili sulla strada che stiamo percorrendo oppure quanti punti abbiamo sulla nostra patente.

Parkopedia

Parkopedia

Iniziamo con Parkopedia. Vogliamo trovare parcheggio ma siamo ad esempio a Milano e non conosciamo quelli più vicini a noi ed alla nostra auto? Scarichiamo l’applicazione Parkopedia, dove sono mappati oltre 15 milioni di parcheggi e coperte oltre 6000 città. Questa applicazione può essere scaricata anche per sistema operativo Android e BlackBerry.

Prezzi Benzina

Prezzi Benzina

Vogliamo fare il pieno e sapere quali distributori vendono a meno di altri, consentendoci di risparmiare? Scarichiamo l’applicazione Prezzi Benzina, con cui saremo sempre aggiornati sui distributori della nostra zona in relazione ai prezzi effettivamente praticati alla pompa.

iCoyote

iCoyote

Vogliamo essere informati sul nostro iPhone se ci sono autovelox fissi e a che distanza si trovano, se ci sono incidenti nelle vicinanze, telecamere al semaforo oppure autovelox mobili? Scarichiamo iCoyote, ed avremo sul nostro display tutte queste informazioni.

iPatente

iPatente

Vogliamo sapere quanti punti ci sono rimasti sulla nostra patente, oppure consultare lo stato delle nostre pratiche presentate alle Motorizzazione Civile, o ancora i dati di tutti i nostro veicoli? Basta scaricare l’applicazione gratuita iPatente dopo esserci iscritti al Portale dell’Automobilista, a cura del Dipartimento Trasporti del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Tom Tom europa

Tom Tom europa

Infine c’è il noto TomTom Europa che è un applicazione per trasformare il nostro iPhone in un preciso navigatore satellitare. Potremo utilizzarlo per le strade di tutta Europa, ed avere sempre tutto a portata di mano, e non perderci più in posti sconosciuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *