Per lavoro e studio ho a che fare quotidianamente con la matematica. Fin dai primi giorni di esplorazione del market Android mi sono messo alla ricerca di qualche applicazione che mi aiutasse a risolvere almeno i problemi più semplici, che, come tutti ben sappiamo, sottraggono molto tempo. Passando in rassegna vari programmi, sono arrivato a scoprirne due veramente eccezionali. Sto parlando di Handycalc e Calculus Tools. A seconda delle esigenze potrebbe anche bastare uno dei due a scelta. Vi descriverò sommariamente le loro principali caratteristiche e le differenze, poi starà a voi decidere se installarli in parallelo o adottarne solamente uno. Intanto vi dico come mai io ho scelto di tenerli entrambi.

Handycalc

Handycalc
Handycalc

Il primo è più adatto alla parte analitica basilare. E’ l’estensione di una ottima calcolatrice scientifica, con l’aggiunta di alcuni strumenti, a mio avviso indispensabili, quali il risolutore di equazioni di n-esimo grado e di sistemi di n equazioni in n incognite. Dal menù si può accedere ad una sezione di conversione che include equivalenze e tassi di cambio (di cui si può scegliere l’intervallo di aggiornamento). Ultima, ma non meno importante peculiarità, è quella di poter disegnare grafici di funzioni. Proprio questa caratteristica, però, mi ha deluso un po’. Svolge bene il suo lavoro, ma ho trovato i grafici un po’ troppo approssimativi e la navigazione del disegno (zoom e spostamento) un po’ scarna. Si tratta di pignoleria, a dirla tutta, ma esplorare il market non costa niente… Così, comunque soddisfatto dalla base dell’applicazione ho cercato qualcosa che mi permettesse di colmare le sue piccole lacune.

 


 

 

 

Scarica: Download Handycale

 

Calculus Tools

Calculus Tools - Home
Calculus Tools - Home

In questo modo sono arrivato a Calculus Tools, che si pone direttamente in concorrenza con Handycalc. La parte di calcolo basilare è più semplicistica di quella del suo antagonista, non permette la soluzione di sistemi, per esempio, ma la sezione grafica e il calcolo avanzato, non hanno confronto. Si possono calcolare derivate di funzioni, integrali definiti, serie di Taylor, rette tangenti e abbiamo a disposizione una tabella delle formule matematiche di base. A seconda delle esigenze io uso l’una o l’altra. Diciamo che per i calcoli veri e propri, Handycalc è la scelta migliore, io la uso frequentemente. Senza inutili orpelli, offre professionalità e potenza. Per lo step successivo, per arrivare in fondo ad esercizi rognosi, Calculus Tools mette a disposizione molti strumenti ben fatti, ma la sua calcolatrice scientifica è ridotta all’osso. A seconda delle esigenze fate pure la vostra scelta! Io consiglio di tenerle entrambe, non ve ne pentirete.

 

 

 

 

 

Scarica: Download Calculus Tools

 

 

Calculus Tools - Grafico
Calculus Tools - Grafico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *