snapdragon-processor-vulnerabilita-android-1

Nuovo problema per Android derivato dal circuito integrato snapdragon , presente su gran parte di dispositivi android. Secondo Trend micro questa vulnerabilità, attraverso un app appositamente predisposta, consente di acquisire i permessi di root. In questo si ha il controllo totale del dispositivo ed è facilmente immaginabile quali sono le implicazioni di questo problema. Normalmente questi sono preclusi anche dall’utilizzo dell’utente più maldrestro quindi si tratta effettivamente di un errore che verrà prontamente sistemato.

Snapdragon processor vulnerabilità

snapdragon-processorSnapdrogn SoCs è un circuito integrato presente su una grande percentuale di dispositivi, l’azienda sul sito dichiara che 1 miliardo di dispositi monta i loro circuiti o modem.

I modelli principalmente interessati da questa possibile vulnerabilità sono:

  • Nexus 5
  • Nexus 6
  • Nexus 6P
  • Samsung Galaxy Note Edge

Molti utilizzatori Android , a causa delle modifiche del kernel, potrebbero non ricevere la notifica di aggiornamento. Si apprende che Google ha già predisposto un patch e i dispositivi potenzialmente a rischio sono quelli con il kernel 3.10

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *